Silenziatore CR-T

Prezzo: 480   (IVA inclusa)

Silenziatore Slip-on. La linea slip-on viene collegata al catalizzatore originale tramite tubo di raccordo specifico (fornito nel kit)

Fondello di uscita in full titanio
Non necessita di alcuna centralina aggiuntiva

Il kit comprende tutto il necessario per il montaggio: 1 silenziatore, 1 tubo di raccordo saldato al silenziatore,  viteria, adesivi termoresistenti

Garanzia ufficiale SC-Project 24 mesi
Versione Racing non omologata. Il silenziatore CR-T è un prodotto derivato direttamente dalle competizioni, di conseguenza non prevede nessun alloggiamento per l'installazione del db-killer

  • Silenziatore CR-T (€ 480)

Codice Articolo: Y11-K36T.



  • Evasione Ordine: Le tempistiche di evasione sono di 5-15 giorni lavorativi circa, salvo in casi di prodotti in pronta consegna (disponibili a magazzino).
  • Modalità pagamento: I metodi di pagamento disponibili sono: Contrassegno (solo in Italiano ed in CONTANTI alla consegna - NO ASSEGNO -), Bonifico Bancario Anticipato, PayPal, Carta di Credito
  • Spese di Spedizione: Nazione

    Costo Spedizione
forward_racing_logo_powered_yamaha_motogp_m1_forward_sc_project_motogp_exhaust.jpg

Punta di diamante della gamma di scarichi SC-PROJECT è il terminale CR-T, uno scarico “Race Replica” che proviene direttamente dal Mondiale MotoGP, dove è utilizzato dai piloti che sono supportati tecnicamente da SC-Project, fornitore degli impianti di scarico dei team Yamaha Forward MotoGP e Octo Ioda nel 2015, del team Avintia Racing MotoGP powered by Kawasaki nel 2014 e nel 2013 delle Aprilia ART CRT del Team Cardion AB Motoracing e del Team Aspar MotoGP, team Campione del Mondo CRT con il pilota Aleix Espargaro. Le caratteristiche di questo scarico top di gamma sono uniche nel suo genere: raccordi conici in titanio / acciaio saldati con tecnologia T.I.G., boccole di innesto in titanio ricavate dal pieno CNC, esclusivo uso di titanio per silenziatori e raccordi, il tutto unito alla massima cura nella realizzazione rendono questo scarico un componente unico ed eccezionalmente tecnologico, replica perfetta degli scarichi SC-Project che equipaggiano nel 2015 il team Yamaha Forward con i piloti Stefan Bradl e Loris Baz e il team Octo Ioda con Alex De Angelis, e che hanno equipaggiato nel 2014 il team Avintia Racing MotoGP powered by Kawasaki con i piloti Hector Barbera e Mike Di Meglio e nel 2013 le ART CRT di Karel Abraham, Aleix Espargarò e Randy De Puniet, massima espressione tecnologica e prestazionale del Made in Italy.